McLaren 620 R, ultimi esemplari di Sports Series in consegna

Ispirata a GT4 da corsa è stata prodotta in 225 unità

Redazione ANSA MILANO

(ANSA) - MILANO, 25 MAR -  dell'ultimo modello proposto della gamma Sports Series della casa automobilistica, hanno lasciato il McLaren Production Centre di Woking, nel Regno Unito, decretando così il 'fine produzione' della supercar. Proprio la Sport Series di McLaren ha rappresentato per molti clienti la porta di ingresso al marchio, con più di 8500 auto vendute in tutto il mondo da quando la gamma, con la 570S Coupé, è stata introdotta nel 2015.
    Altri sei modelli hanno fatto parte di questa gamma: la 540C, la 570GT, la 570S Spider ed infine le 600LT Coupé, 600LT Spider e la 620 R con volume di produzione limitato. Gli ultimi esemplari di quest'ultimo modello, costruiti nel dicembre 2020, sono ora in viaggio per raggiungere clienti in Europa, Medio Oriente e Africa, insieme ad altri modelli della gamma che hanno beneficiato della personalizzazione da parte di McLlaren Special Operations.

Il modello più potente della Sports Series, equipaggiato con il V8 biturbo da 3,8 litri produce 620 CV e una coppia di 620 Nm. La 620 R è ispirata alla 570S GT4 da corsa ed è la prima vettura della sua categoria, omologata da strada, che offre le credenziali di vettura da competizione.
    Condividendo componenti aerodinamici, hardware e telaio con il modello GT4, la coupé in serie limitata, prodotta in sole 225 unità, è stata progettata per offrire una transizione dalla competizione alla strada, libera da qualsiasi restrizione imposta dalle normative del mondo delle competizioni. La maggior parte dei modelli della 620 R venduti, sono stati ordinati con il pacchetto opzionale R Pack, che include la presa d'aria sul tetto in fibra di carbonio con finitura lucida, scarico SuperSports in titanio, prese d'aria del parafango anteriore in fibra di carbonio con finitura lucida e pacchetto interno in fibra di carbonio.  

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie