Fiat 500, serie speciale Hey Google con assistente vocale

Collaborazione col colosso Usa, riservata a 500, 500 L e 500 X

Redazione ANSA ROMA

Debutta la nuova famiglia delle 500 Hey Google, una serie speciale che porta a bordo della 500 hatchback e cabrio, della 500 L e della 500X la tecnologia Google per offrire una connettività semplice e innovativa, che facilita la vita quotidiana. Lo fa con uno stile unico e che in linea - è stato detto oggi in una conferenza via web - "con il profilo dei clienti di Fiat 500 fatto di coolness, design e iconicità". La serie speciale, che viene proposta a partire da 12.500 euro (grazie agli incentivi statali e al finanziamento FCA Bank) porta per la prima volta il noto assistente vocale di Google, portando al debutto del colosso di Mountain View a bordo di un'auto tanto da 'firmare' questa presenza con un doppio logo sulla fiancata delle 500.
    L'utente delle 500 Hey Google potrà interagire dall'abitacolo - ma anche da remoto - con la propria auto nel modo più intuitivo con semplici comandi vocali, grazie anche all'integrazione dei servizi Mopar Connect con l'Assistente Google nella Action My Fiat. Utilizzando la propria voce (registrata da Hey Google) il proprietario dell'auto potrà chiedere e ricevere informazioni sulla vettura e interagire con essa attraverso lo smartphone o, ancora, utilizzando il Google Nest Hub, lo smart display incluso nel Welcome kit che il cliente riceve al momento dell'acquisto di un modello della Famiglia 500 Hey Google.
    La serie speciale Hey Google fa compiere dunque un ulteriore step nelle modalità di interazione con la propria auto, per una gestione che può comprendere servizi 'rivoluzionari' per gli utenti come la consegna di food delivery o pacchi di e-commerce nel bagagliaio che può essere aperto da remoto nel momento in cui il fattorino è dietro all'auto.
    Da qualsiasi posto, anche seduti sul divano di casa, sarà sufficiente pronunciare la frase 'Hey Google, chiedi a My Fiat…' per sapere, ad esempio, dove è stata parcheggiata l'auto; quanto carburante è disponibile; dove si trova l'officina autorizzata più vicina; quanti chilometri abbiamo percorso nella giornata. E ancora, se abbiamo chiuso le porte della nostra auto o abbiamo lasciato aperto il bagagliaio.
    L'assistente Google interagisce - grazie alla Action 'My Fiat' - con il box telematico Mopar Connect presente a bordo della nuova Famiglia 500 Hey Google, con il risultato di ottenere in voce tutte le informazioni in merito ai servizi per tenere sotto controllo lo stato del veicolo (compresi i chilometri percorsi, un servizio utile anche per chi gestiste flotte) ma sarà in grado di impartire comandi come il blocco e lo sblocco delle porte e il lampeggio delle luci di emergenza. Con l'Action My Fiat, quindi, utilizzare la connessionei alla propria auto diventa davvero semplice, a portata di voce attraverso il proprio smartphone ma anche con gli smart speaker e il display di Google Nest. Ma non è tutto: alle funzionalità supportate dall'assistente Google si aggiunge la possibilità di attivare la ricezione di notifiche sul proprio smartphone se la vettura esce da una zona predefinita o ancora, se chi è alla guida usa l'auto a una velocità troppo elevata rispetto a quella impostata.
    Per la serie speciale Hey Google, Fiat ha scelto un linguaggio stilistico che fa incontrare i valori della iconica famiglia 500 e quelli del colosso della tecnologia digitale Google, Per 500, 500 L e 500 X è così nata una livrea cool, giocata su due tinte essenziali come il Bianco e il Nero Lucido, colore che si ritrova nel tetto e nelle calotte specchi, in omaggio alla 'pagina bianca' del motore di ricerca per la prima volta nel panorama automotive mondiale, poi, troviamo il badge Hey Google posizionato su ogni modello della nuova Famiglia 500 sui due passaruota, mentre entrambi i montanti centrali sono decorati con elementi ispirati ai colori di Google.
    Anche all'interno dell'abitacolo spicca lo stesso motivo ripreso nel rivestimento dei nuovi sedili con etichetta Hey Google ricamata, mentre la fascia plancia è rifinita in colore argento opaco con logo 500 bianco. La firma Hey Google appare anche sulla schermata di benvenuto del display touchscreen da 7 pollici: un'animazione fa comparire la caratteristica 'molecola', per poi passare alla G di Google che lascia infine spazio al logo Fiat.
    Al momento dell'acquisto il cliente delle 500 Serie Speciale riceve un Welcome Kit: che comprendae all'interno una borsa brandizzata, il dispositivo Nest Hub da personalizzare con la cornice dedicata 500, una cover per la chiave e una lettera di benvenuto con i semplici quattro passaggi da seguire per completare il set up e iniziare a interagire con la propria auto.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie