Diasorin lancia un nuovo test sierologico per il Covid-19

Servirà per identificazione qualitativa anticorpi specifici IgM

Redazione ANSA ROMA

DiaSorin annuncia il lancio del nuovo test Liaison Sars-CoV-2 IgM, marcato CE e reso disponibile negli Stati Uniti attraverso la notifica di validazione presentata alla Food and Drug Administration (Fda), alla quale conseguirà la richiesta di autorizzazione all'uso di emergenza. Il test è basato sulla tecnologia di immunodiagnostica Clia per l'identificazione qualitativa degli anticorpi specifici IgM sviluppati in risposta al SarsS-CoV-2 in campioni di siero o plasma umano e risponde alla necessità di identificare la presenza degli anticorpi IgM nelle persone infettate dal Sars-CoV-2, permettendo, inoltre, di distinguere se queste abbiano sviluppato l'infezione più o meno recentemente. Il test sierologico ha, inoltre, lo scopo di "supportare l'identificazione di individui con una risposta immunitaria adattiva al Sars-CoV-2 e di analizzare la risposta immunitaria dei pazienti affetti da Coronavirus", afferma Diasorin. Il test sarà disponibile sulle oltre 5.000 piattaforme Liaison Xl già installate nel mondo.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA