++ Monitoraggio, in regioni Sud parametri ospedalieri più alti +

Bozza, Sicilia, Calabria e Campania con aree mediche elevate

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 30 LUG - Sono le Regioni del Sud ad avere i parametri ospedalieri più elevati al 27 luglio. Sicilia, Calabria e Campania - secondo quanto riporta la bozza del monitoraggio, hanno un valore di occupazione nelle aree mediche rispettivamente dell'8%, del 6,6%, e del 4,9%. Sicilia e Sardegna ma anche il Lazio hanno, nello stesso periodo, un valore di occupazione delle terapie intensive rispettivamente del 4,7%, del 4,2% e del 3,7%. Per quanto riguarda, invece, l'incidenza su 100mila abitanti nella settimana del 23-29 luglio, sono Sardegna, Toscana e Lazio le regioni in testa rispettivamente con 136,2; 94,5; e 87,5. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA