Angelina Jolie visita bimbi ucraini all'Ospedale Bambino Gesù

"Prego per la fine della guerra. È orribile vedere bimbi che ne pagano il prezzo, in vite perse, salute danneggiata e traumi"

Redazione ANSA ROMA

Angelina Jolie in visita all'Ospedale Bambino Gesù di Roma per incontrare i bambini ucraini arrivati in Italia a causa del conflitto, i medici e gli infermieri che si prendono cura di loro. La visita è avvenuta ieri. Lo rende noto l'ospedale. "Sto pregando per la fine della guerra. Questo - ha detto - è l'unico modo per fermare la sofferenza e la fuga dalle zone del conflitto. È orribile vedere bimbi che ne pagano il prezzo, in vite perse, salute danneggiata e traumi". La sua visita è avvenuta proprio nel giorno in cui l'Agenzia Onu per i rifugiati ha confermato che in un mese sono stati 4 milioni gli ucraini fuggiti dal loro Paese.

Si tratta, secondo l'Agenzia delle Nazioni unite, citata in un post su Fb dell'ospedale pediatrico, della crisi dei rifugiati con la crescita più esponenziale dalla seconda guerra mondiale ad oggi. Altri 6,5 milioni di persone sono state sfollate all'interno del Paese. Secondo l'Unicef, più della metà dei bambini ucraini sono sfollati all'interno nel Paese o sono fuggiti a causa delle conseguenze devastanti della guerra sulle loro vite. Secondo quanto riferito, sono circa 2 milioni quelli fuggiti fuori dal Paese e almeno 2,5 milioni quelli che vivono sfollati.

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA