India: in arrivo nuovi vaccini Covid, pillola e spray nasale

Premas e Bharat Biotech, in partnership con Israele e Usa

Redazione ANSA NEW DELHI

(ANSA) - NEW DELHI, 24 MAR - Un vaccino anti Covid-19 per uso orale: lo ha messo a punto la farmaceutica indiana Premas Biotech, in collaborazione con l'israeliana Oramed Pharmaceuticals.
    Il comunicato della Premas Biotech, uscito sulla piattaforma indiana Businesswire, informa che la pillola, chiamata "Oravax", ha mostrato di indurre sia l'immunità sistemica attraverso la produzione di anticorpi (IgG) sia la risposta immunitaria (IgA), che protegge dall'infezione le vie respiratorie e gastrointestinali; e aggiunge che ha dimostrato di essere efficace dopo una sola dose, in uno studio pilota sugli animali.
    Nadav Kidron, Direttore esecutivo di Oramed ha detto che i test su esseri umani dovrebbero partire all'inizio di giugno.
    "Se approvata", ha concluso,"Oravax renderà molto più snella e accessibile la vaccinazione, perché le pastiglie, che non devono essere conservate a temperature molto basse, eliminano tutti i passaggi richiesti per garantire la catena del freddo". Da parte sua, la Bharat Biotech, il laboratorio che produce il vaccino indigeno Covaxin, annuncia l'arrivo prossimo di un vaccino spray nasale, elaborato in collaborazione con l'Università del Wisconsin, del quale sono già in corso i test.
    (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA