Anaao, medici non vaccinati non più di 0,2% pari a 200-300 (2)

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 21 GIU - "In totale, secondo le stime della struttura commissariale, sarebbero circa 45mila gli operatori sanitari attualmente non vaccinati per la Covid-19, rispetto ai quali varie aziende sanitarie starebbero avviando provvedimenti di sospensione. Si tratta, complessivamente, di medici, infermieri, professioni sanitarie e assistenti socio-sanitari", rileva Palermo. Sul totale, commenta, "la percentuale di medici che non si sono vaccinati è comunque molto bassa. Tuttavia la nostra posizione è chiara e netta: "I medici non possono non vaccinarsi poichè è inammissibile che i luoghi di cura come gli ospedali possano trasformarsi in luoghi di potenziale contagio epidemico per i cittadini". Ciò, conclude il segretario Anaao, "tanto più in questo momento in cui c'è la necessità di riprendere le cure ed i trattamenti anche rispetto alle altre emergenze sanitarie, rimaste indietro nella fase più grave dell'epidemia da Covid". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA