Monopattini elettrici, aumentano le lesioni a collo e testa

Studio condotto negli Usa, rappresentano il 28% del totale

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 21 GIU - Aumentano le lesioni alla testa e al collo causate dai monopattini elettrici. A dirlo è uno studio realizzato dall'Henry Ford Health System che è stato pubblicato sulla rivista scientifica Laryngoscope. I ricercatori hanno scoperto che dall'introduzione di questi mezzi (che possono raggiungere velocità fino a 50 km/h) gli infortuni in strada sono cresciuti.
    Sono stati analizzati i dati disponibili negli Stati Uniti ed è stato rilevato che le lesioni alla testa e al collo costituivano quasi il 28% del totale. Tra queste, quelle agli organi interni (comprese le lesioni cerebrali), con il 32,5%, le lacerazioni con il 24,9%, le contusioni e le abrasioni con il 15,6%, i traumi con l'11,1%, le fratture con il 7,8%.
    Questi i suggerimenti degli studiosi quando si usano i monopattini elettrici: indossare il casco, le ginocchiere, le gomitiere e abiti che non costringono il corpo durante la guida.
    Inoltre, invitano ad analizzare le caratteristiche e le capacità del mezzo che si sta guidando, a rispettare le leggi sul traffico e a concentrarsi sul percorso che si ha davanti.
    (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA