Covid:Abruzzo,un solo paziente in intensiva, 22 i nuovi casi

Scendono ancora i ricoveri. Un decesso recente

Redazione ANSA PESCARA

(ANSA) - PESCARA, 17 GIU - Un solo paziente ricoverato nelle terapie intensive abruzzesi a causa del Covid-19. Il dato non era così basso da oltre nove mesi e, cioè, dall'inizio del settembre 2020. Nelle ultime ore, infatti, i soggetti ricoverati in rianimazione sono scesi di due unità. Diminuiscono anche i ricoveri in area medica, che passano dai 61 di ieri ai 56 di oggi. I nuovi casi accertati con i test delle ultime ore sono 22 (di età compresa tra 3 e 55 anni). Sono emersi dall'analisi di 2.352 tamponi molecolari: è risultato positivo lo 0,94% dei campioni. Si registra un decesso recente, un 79enne del Chietino. Il bilancio delle vittime sale a 2.507.
    Gli attualmente positivi sono 1302 (-57). In isolamento domiciliare ci sono 1.245 persone (-50). I guariti, invece, sono 70.736 (+78). Dei 74.545 casi complessivamente accertati in Abruzzo, 18.905 sono residenti o domiciliati in provincia dell'Aquila (+8), 19391 in provincia di Chieti (+9), 18168 in provincia di Pescara (invariato), 17358 in provincia di Teramo (+6) e 595 fuori regione (invariato), mentre per 128 (-1) sono in corso verifiche sulla provenienza. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA