Sla: in Ciociaria yoga e corsa per "non fermare la speranza"

Gli eventi a Ceccano per il Global day 2021

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 19 GIU - I diritti delle persone con Sclerosi laterale amiotrofica e dei caregiver familiari sono il punto d'attenzione del Global Day 2021. Diritti fondamentali, scritti e condivisi in tutto il mondo dall'Alleanza delle associazioni rappresentative della comunità internazionale dei pazienti, che vede Aisla-Associazione italiana sclerosi laterale amiotrofica quale unico membro italiano. La Giornata Mondiale sulla Sla è promossa dall'International Alliance of Als/Mnd Associations e si celebra ogni anno il 21 giugno, nel giorno del solstizio d'estate.
    La data del Global Day coincide anche con la Giornata Internazionale dello Yoga istituita dall'Onu nel 2014, per questo nel Frusinate l'Associazione sportiva dilettantistica EquiLibrarsi si è fatta promotrice di momenti di incontro, condivisione, sensibilizzazione e raccolta fondi attraverso la pagina facebook ufficiale. Sarà proprio la cornice di Castel Sindici di Ceccano (Frosinone) che, oggi a partire dalle ore 17 ospiterà tutti coloro che vorranno sperimentarsi con pratiche yoga per adulti e bambini. Seguirà, dalle 19 alle 20, una corsa amatoriale lungo alcune delle principali strade del centro cittadino.
    "Per ricordarci che solo la paura può renderci prigionieri e che la malattia non può fermare la nostra speranza - dichiara Fulvia Massimelli, presidente nazionale di Aisla - seppur nel pieno rispetto delle regole di distanziamento vogliamo continuare ad essere al fianco della nostra comunità. Lo faremo attraverso una lunga maratona d'iniziative. in presenza e virtuali, che coinvolgeranno l'intero Paese per tutta la settimana". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA