Lombardia:Lega, riforma sanità sintesi di percorso condiviso

'Ci sarà taglio liste d'attesa e medicina territoriale forte'

Redazione ANSA MILANO

(ANSA) - MILANO, 01 GIU - "Le linee di sviluppo presentate dalla vicepresidente Moratti sono la sintesi di un percorso condiviso da tutta la maggioranza. Elementi di indirizzo che faranno da sfondo alle audizioni degli stakeholder che prenderanno il via nei prossimi giorni e che permetteranno di progettare la sanità lombarda del futuro con approccio one health dove salute, tutela animale e dell'ambiente viaggiano di pari passo". Lo dichiarano in una nota i consiglieri regionali del gruppo Lega in Commissione Sanità e Politiche Sociali del Pirellone. "A chi ci accusa di ritardo e di procedere in ordine sparso - continuano i consiglieri -, rispondiamo con i fatti: dopo aver dimostrato ancora una volta, durante la campagna vaccinale, il valore e la competenza di tutto il sistema sanitario lombardo, la revisione che ci apprestiamo ad avviare consentirà di avvicinare ancora di più la nostra sanità ai cittadini, attraverso il taglio delle liste d'attesa, la valorizzazione della medicina territoriale, la prevenzione e il miglioramento delle condizioni nei luoghi di vita e di lavoro".
    "Dopo gli ultimi dieci anni - concludono - di tagli costanti alla sanità lombarda, perpetrati dal centrosinistra al Governo nazionale, oggi la Lombardia ha l'occasione per riaffermarsi un'eccellenza riconosciuta a livello internazionale". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA