Diabete: Milano aderisce a piano per contrastarlo

Lombardia prima regione per malati, uno su tre vive in città

Redazione ANSA MILANO

(ANSA) - MILANO, 28 GIU - La Lombardia è la Regione italiana con il numero più alto di persone con diabete. Delle 4 milioni stimate in Italia, circa 550 mila risiedono in Lombardia e una su tre vive a Milano (dati Atlas Milano). Per questo la città ha deciso di rinnovare il suo impegno per la lotta alla malattia con l'adesione al Cities Changing Diabetes Action Plan 2022-2025, che continente delle proposte per invertire la curva della malattia. Il piano, presentato a Palazzo Marino, è stato realizzato in collaborazione con il Comune, l'Università degli Studi di Milano e l'Health City Institute nell'ambito del programma internazionale Cities Changing Diabetes, promosso da University College London (UCL) e il danese Steno Diabetes Center, con il contributo dell'azienda farmaceutica Novo Nordisk.
    "Sono state proposte diverse azioni strategiche che possono favorire lo sviluppo economico e urbanistico del territorio, creando contesti ambientali e sociali in grado di influenzare e modificare i bisogni e gli stili di vita, come la promozione del movimento attivo e della mobilità sostenibile - spiega Lamberto Bertolè, assessore al Welfare e Salute Comune di Milano -, l'inclusione sociale, il coinvolgimento dei cittadini nei percorsi di salute e benessere e nuove politiche sull'ambiente urbano". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA