Sanità: pronto soccorso di Borgosesia ritorna operativo

Redazione ANSA VERCELLI

(ANSA) - VERCELLI, 06 LUG - Da venerdì 9 luglio torna pienamente operativo il Pronto Soccorso dell'ospedale San Pietro e Paolo di Borgosesia. A renderlo noto è l'Asl di Vercelli. Il servizio era assicurato 24 ore su 24 solo per le emergenze principali, a causa della carenza di personale anestesista, e ora, grazie ad un rafforzamento dell'equipe esterna, torna in piena funzione ricominciando a ricevere le ambulanze.
    "La carenza di medici anestesisti rappresentava per noi un tema particolarmente sentito - spiega il direttore della struttura di emergenza urgenza, Matteo Brustia -. Aumentarne il numero ci consente di per poter garantire non solo l'attività di consulenza sui codici più gravi, ma anche la possibilità di trasporto in caso di trasferimento verso altri ospedali, e di garantire contestualmente il servizio in loco".
    In queste settimane, aggiunge il direttore del Pronto Soccorso di Vercelli, Roberta Petrino la pressione sui due reparti, sia a Vercelli che a Borgosesia, si sta dimostrando elevata: "Al Sant'Andrea stiamo constatando un aumento degli accessi del 10-15% rispetto al periodo pre-Covid. Abbiamo quindi intrapreso una azione di sensibilizzazione affinchè non siano tanti gli accessi non necessari". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA