Sanità: nuovo retinografo per ospedale di Asti

Redazione ANSA ASTI

(ANSA) - ASTI, 08 LUG - L'associazione SOS diabete ha donato al reparto di Diabetologia dell'ospedale Cardinal Massaia di Asti un moderno retinografo, completo di accessori, dal valore complessivo di 15mila euro. L'apparecchio è stato inaugurato dal direttore generale Asl At Flavio Boraso che spiega: "Questa nuova apparecchiatura ci consentirà di rafforzare l'attività di prevenzione, che è assolutamente centrale per tutti i cittadini e in particolare per le persone più fragili". La retinopatia diabetica è la più importante complicanza oculare del diabete mellito e costituisce nei paesi industrializzati la principale causa di cecità in età lavorativa. I sintomi ad essa correlati spesso compaiono tardivamente, quando le lesioni sono già avanzate, e dunque l'efficacia della terapia è strettamente correlata alla tempestività dell'intervento. Mediante programmi di screening e trattamento della retinopatia diabetica, è possibile ridurre drasticamente la perdita della vista.
    Il nuovo retinografo consentirà di implementare la qualità del servizio di presa in carico dei pazienti diabetici astigiani. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA