Startup Medics, round da 3 milioni guidato da Equiter (2)

Redazione ANSA TORINO

(ANSA) - TORINO, 14 GIU - "Questa operazione rappresenta per Equiter l'opportunità di investire, attraverso il fondo Rif-T, in una promettente realtà del territorio, fortemente radicata a Torino e con la potenzialità di contribuire a supportare il lavoro di équipe chirurgiche di eccellenza, a livello nazionale e internazionale. La tecnologia sviluppata e il settore di riferimento sono inoltre al cuore di alcuni degli assi strategici portanti del Pnrr, quali la trasformazione digitale nella Pubblica Amministrazione e l'innovazione delle dotazioni tecnologiche del Servizio Sanitario Nazionale. Infine, lo sviluppo dell'impresa si accompagnerà all'attrazione di personale altamente specializzato, con l'inserimento in organico di giovani talenti con competenze nel campo biomedicale e digitale" commenta Carla Patrizia Ferrari, ad di Equiter.
    "L'aumento di capitale di Medics ci rende molto felici per il percorso di crescita che l'azienda ha svolto brillantemente fin dal suo ingresso nel nostro incubatore", aggiunge Giuseppe Scellato, presidente di I3P. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA