Covid: Piemonte incidenza +44,3% nell'ultima settimana

Ma resta la più bassa in Italia, con 16.202 casi

Redazione ANSA TORINO

(ANSA) - TORINO, 28 GIU - Il valore dei contagi da Covid 19 in Piemonte, con un'incidenza di 379,2 casi ogni 100.000 abitanti nella settimana 20-26 giugno, a fronte del valore nazionale di 612,9 si conferma il più basso in Italia assieme alla Valle d'Aosta. Si tratta in ogni caso di un incremento, l'incidenza è infatti in netto rialzo (+44,3 %) rispetto ai 262,8 della settimana precedente. Si tratta della terza settimana consecutiva in cui si registra un rialzo, dopo 6 settimane consecutive in cui la curva dei contagi era in calo.
    Lo rileva la Regione Piemonte nel focus settimanale sulla situazione epidemiologica e vaccinale.
    I casi degli ultimi 7 giorni sono stati 16.202 (+4.971 rispetto alla settimana precedente). Questa la suddivisione per province: Alessandria 1.345 (+377), Asti 558 (+259), Biella 656 (+206), Cuneo 1.575 (+516), Novara 1.421 (+583), Vercelli 667 (+196), Vco 524 (+ 82), Torino città 3.448 (+1066), Torino area metropolitana 5.406 (+1428). L'occupazione dei posti letto ordinari al 27 giugno si attesta al 4,4% (il valore nazionale è al 9,2%) e quella delle terapie intensive all'1,6% (il valore nazionale è 2,4%), mentre la positività dei tamponi è al 12,9%.
    Dai dati diffusi dall'Arpa (Agenzia regionale per l'ambiente), gli esiti delle analisi di sequenziamento delle acque reflue su campioni prelevati il 20 giugno nei depuratori di Castiglione Torinese, Cuneo, Alessandria e Novara, come la scorsa settimana, non evidenziano la dominanza di specifiche varianti, situazione che probabilmente è determinata da una fase di transizione in atto. Si conferma stabile il quadro delle sottovarianti di Omicron 4 e 5 per le quali si rileva la presenza di alcune mutazioni specifiche con un aumento di frequenza rispetto alla scorsa settimana in tutti i depuratori.
    Non si rilevano mutazioni specifiche appartenenti alla sottovariante di Omicron 3. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA