Dipendenze: Torino, nel 2021 utenti Serd cresciuti del 5,6%

.

Redazione ANSA TORINO

(ANSA) - TORINO, 01 LUG - Nel 2021 nei Serd della Asl Città Torino sono state trattate 5.422 persone, il 5,6% in più rispetto al 2020, e di questi i nuovi utenti sono stati 1.362, pari al 22,8% in più dell'anno precedente. Il 20% erano donne, l'età media complessiva 45 anni, anche se il 55% era over 45, 495 quelli trattati dal servizio attivo in carcere. Sono alcuni dei dati sui torinesi che si sono rivolti ai servizi territoriali per una dipendenza, illustrati oggi in Commissione consiliare in risposta a un'interpellanza del capogruppo della Lista Civica per Torino, Silvio Viale.
    Per quel che riguarda la dipendenza da stupefacenti, gli utenti che utilizzano l'eroina come droga primaria erano il 46,5% del totale, di cui 147 in carcere, e 305 fra i nuovi utenti, ossia il 22% a testimonianza che la dipendenza da eroina non rappresenta più una quota elevata. Dei 2.898 utenti non eroinomani, 1.143 si sono rivolti ai Serd per una dipendenza da alcol, 1.018 da cocaina, 385 da cannabis, 209 da gioco e 59 tabacco. Una cinquantina i torinesi che hanno chiesto aiuto per altre dipendenze, come quelle da Internet, videogiochi, shopping e sesso. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA