Pet Therapy sbarca nella Psichiatria dell'Asl di Vercelli

Progetto pilota realizzato con centro cinofilo Kairos, Pianezza

Redazione ANSA VERCELLI

(ANSA) - VERCELLI, 10 OTT - La Pet Therapy sbarca nel reparto di Psichiatria dell'Asl di Vercelli. Due esemplari di labrador, Roy e Mia del centro socio-cinofilo Kairos, di Pianezza (Torino), parteciperanno a 4 incontri con una decina di pazienti dell'ospedale Sant'Andrea. Obiettivo del progetto pilota, coinvolgere gli animali nel percorso di cura delle persone, favorire lo scambio comunicativo, e abbattere l'aggressività, anche in persone che stanno affrontando la fase acuta della malattia. L'iniziativa è stata presentata dall'azienda sanitaria in occasione della Giornata mondiale della Salute mentale, che si celebra proprio oggi.
    Il Centro di salute mentale di Vercelli ha visto dal 2019 al 2022 un incremento del 9% delle attività e del 16% delle consulenze psichiatriche specialistiche in Pronto Soccorso, senza il ricovero. "Gli animali da compagnia hanno un grande potere calmante e sono in grado di costruire ponti relazionali particolari - ha spiegato il direttore generale dell'Asl di Vercelli, Eva Colombo -. Il loro impiego nei percorsi di cura è previsto anche nelle linee guida ministeriali. Diamo loro il benvenuto con questa esperienza nuova nella nostra azienda".
    Entrambi i cani sono veterani della Pet Therapy. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA