Influenza: ordine, vaccino introvabile in farmacie Puglia

Presidente ordine farmacisti, Bari, "scorte da metà ottobre"

Redazione ANSA BARI

(ANSA) - BARI, 05 OTT - Al momento, il vaccino antinfluenzale è ancora introvabile nelle farmacie pugliesi, però "entro il 15 ottobre la Regione Puglia dovrebbe consegnare 150mila dosi": lo annuncia all'ANSA Luigi d'Ambrosio Lettieri, presidente dell'Ordine dei farmacisti di Bari e Bat. La Regione Puglia ha prenotato, complessivamente, 2,1 milioni dosi, poco più del 10% sarà consegnato ai farmacisti per la libera vendita ai pugliesi che non rientrano nelle fasce a rischio e, quindi, non hanno diritto alla somministrazione gratuita.
    "Effettivamente - spiega D'Ambrosio Lettieri - il vaccino è introvabile in farmacia. Le Regioni, per far fronte all'emergenza coronavirus, hanno acquistato praticamente tutte le scorte disponibili sul mercato. A livello nazionale è stato trovato un accordo per destinare una parte alla cosiddetta "popolazione attiva". Da quanto ci risulta entro 10 giorni le dosi dovrebbero essere consegnate alle farmacie pugliesi".
    (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA