Covid: Agenas,intensive Sardegna a 22%, verso soglia critica

Posti letto Covid cresciuti del 7% in una settimana

Redazione ANSA CAGLIARI

(ANSA) - CAGLIARI, 06 APR - Vistoso incremento dei ricoveri Covid-19 in Sardegna, che in una sola settimana crescono del 7% nei reparti di terapia intensiva e del 5% in quelli di medicina.
    E' quanto emerge dal monitoraggio giornaliero fatto dall'Agenas.
    Nel dettaglio la percentuale di posti letto nelle intensive occupata da pazienti positivi passa al 15 di lunedì 29 al 22% di ieri con un ulteriore aumento del 2% rispetto al giorno di Pasqua. E si avvicina nuovamente la soglia del 30% oltre il quale il governo ha stabilito che ci sia un sovraccarico nelle strutture ospedaliere.
    Cresce anche la pressione dei ricoverati con il virus nelle aree cosiddetta "non critiche": dal 12% del lunedì della Settimana Santa al 17% di Pasquetta (+1% rispetto a domenica 4 aprile).
    Nell'ultima rilevazione dell'unità di crisi regionale, sono 323 i pazienti attualmente ricoverati in reparti ospedalieri, 278 nei non intensivi e 45 in terapia intensiva, mentre, appena uscita dalla fascia bianca, la Sardegna aveva raggiunto quota 199 ospedalizzazioni Covid. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA