Vaccini: Giani, appello a farlo d'agosto ci sono 50.000 dosi

'A settembre saremo ingolfati prenotare subito dosi disponibili'

Redazione ANSA FIRENZE

(ANSA) - FIRENZE, 30 LUG - "Noi cerchiamo di incentivare la vaccinazione. Talvolta il tampone è un modo per evitare la vaccinazione e questo noi non lo vogliamo. Anzi, faccio un appello: da qui al 15 agosto ci sono ancora 50.000 dosi di vaccino, quindi invito a superare le diffidenze. A settembre saremo ingolfati quindi invito le persone a andare a prenotare il vaccino e a farlo subito". Lo ha detto il presidente della Toscana Eugenio Giani, a margine di una conferenza stampa a Palazzo Strozzi Sacrati.
    "E' positivo poi che ci siano tante richieste di tamponi - ha aggiunto - anche perché nella gran parte di queste domande c'è la caratteristica di poter certificare il green pass". Il governatore toscano ha risposto anche a chi gli chiedeva dei ritardi della Regione nei vaccini della fascia d'età 12-16 anni: "Se i ragazzi di questa età - ha precisato - non sono ancora vaccinati è perché noi nelle prenotazioni li avevamo messi dopo il 9 agosto. È stata una scelta voluta, volevamo vedere se potevano subentrare problemi come accaduto con Astrazeneca.
    Siccome ciò non è avvenuto e la vaccinazione sta procedendo bene abbiamo dato il diritto a chi è prenotato dal 9 agosto anche di poter anticipare". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA