No ai giubbotti super imbottiti per i bimbi nel seggiolino dell'auto

Non aderisce bene imbracatura e in caso incidente è pericoloso

Redazione ANSA

Attenzione alle tute da neve e i giacconi super imbottiti quando si mette un bimbo specie se molto piccolo (anche se vale per tutte le età) nel seggiolino auto: andrebbero magari levati in questo contesto, perché in un incidente d'auto l'imbottitura soffice si appiattisce immediatamente per la forza, lasciando spazio extra sotto l'imbracatura. Un bambino può quindi scivolare attraverso le cinghie ed essere sbalzato in avanti dal sedile. Lo indicano alcuni suggerimenti per la sicurezza nella stagione invernale dell'American Academy of Pediatrics, che riunisce i pediatri americani. Indossare un cappotto super imbottito con una cintura di sicurezza non è la migliore pratica per i pediatriperché aggiunge spazio tra il corpo e la cintura di sicurezza stessa, non aderendo bene.

Tra gli altri suggerimenti quello di conservare il trasportino dei seggiolini per bambini all'interno di casa quando non in uso. Mantenere il seggiolino a temperatura ambiente ridurrà la perdita di calore corporeo del bambino in macchina. Non vanno dimenticati neppure cappelli, guanti e calzini o stivaletti, che aiutano a mantenere i bimbi al caldo senza interferire con le cinghie del seggiolino auto. Se il bambino succhia il pollice, si possono considerare i guanti che lasciano le dita semi scoperte o tenere a portata di mano un paio di guanti in più. Per proteggere il piccolo dal freddo, si possono usare un cappotto o una coperta sopra le cinghie dell'imbracatura, rimuovendole se necessario in modo che il bambino non senta troppo caldo dopo che l'auto si è riscaldata. Un altro consiglio è lasciare il viso del bambino scoperto perché respiri sempre bene. Inoltre, soprattutto se il viaggio è lungo, si può preparare una borsa di emergenza per l'auto, tenendo coperte extra, vestiti asciutti, cappelli, guanti e snack non deperibili in caso di emergenza su strada o di pioggia. Non guasta, infine, partire in anticipo rispetto all'orario in cui bisogna essere a destinazione: guidare l'auto in inverno, specie in alcune aree, può richiedere di rallentare e di essere particolarmente cauti. 
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA