Covid: partorì grave a Modena, madre e bimbo stanno bene

Donna sottoposta a cesareo e poi ricoverata in terapia intensiva

Redazione ANSA MODENA

(ANSA) - MODENA, 09 LUG - Nato il 23 aprile scorso, a 28 settimane, da una donna ricoverata in gravi condizioni per la sindrome Covid-19, oggi sta bene, così come la mamma. La storia a lieto fine è condivisa dal Policlinico di Modena che racconta del parto cesareo d'urgenza di mamma Elham per la nascita del piccolo Amir.
    "Quando Elham è giunta da noi - racconta Fabio Facchinetti, direttore dell'Ostetricia e Ginecologia del Policlinico - ci siamo resi subito conto di trovarci innanzi alla più grave tra le pazienti positive che ci erano capitate in questa seconda ondata. Elham aveva una polmonite importante e la sua ipossia, cioè la sua difficoltà di respirazione, stava provocando una sofferenza del feto. Per questo motivo, anche se aveva solo 28 settimane, abbiamo deciso di praticare un cesareo in modo da consentire il ricovero della mamma in terapia intensiva e affidare il bambino alle cure della terapia intensiva neonatale".
    Amir è nato negativo ed è stato dimesso dopo 43 giorni. La mamma è uscita dall'ospedale dopo un mese di terapia intensiva.
    "Al momento - aggiunge Alberto Berardi, direttore della terapia intensiva neonatale del Policlinico modenese - non è ancora chiaro il meccanismo per cui in alcuni casi madri positive, anche con sintomi lievi, trasmettano il virus al neonato, mentre in altri casi, come ad esempio quello di Amir, madri gravemente sintomatiche possono non farlo. Sappiamo che il latte materno costituisce un ottimo scudo nei confronti delle infezioni neonatali, ma nel caso di Amir non ci è stato possibile somministrarlo".
    Un parto simile, ma purtroppo senza lieto fine, era avvenuto sempre nella scorsa primavera, negli stessi giorni di metà-fine aprile, all'ospedale di Cona a Ferrara. Anche in questo caso una donna colpita gravemente da Covid-19 era stata fatta partorire con cesareo mentre era intubata in terapia intensiva. Il piccolo era nato a 27 settimane, anche lui negativo. Purtroppo dopo circa un mese di lotta il neonato è deceduto. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA