Apri la mente e proteggi la pelle, spot delle scuole contro il melanoma

Sileri premia i ragazzi vincitori del Concorso Il Sole per amico

Redazione ANSA ROMA

Apri la mente e proteggi la pelle perché prevenire il melanoma, tumore maligno aggressivo della pelle, è molto meglio che curarlo. È il messaggio che i ragazzi che hanno partecipato al concorso Il Sole per amico per gli anni scolastici 2019-2020 e 2020-2021 hanno voluto lanciare. Il Covid non ha fermato la Campagna di sensibilizzazione alla prevenzione dei tumori della pelle avviata alla luce del Protocollo d'Intesa siglato tra l'Intergruppo Melanoma Italiano (IMI) ed il Ministero dell'Istruzione (MI). Giunto alla V edizione il Concorso vede ogni anno un aumento del numero delle scuole partecipanti su tutto il territorio nazionale. Nove i vincitori selezionati premiati dal Pierpaolo Siler, sottosegretario del Ministero della salute. Ai primi classificati IMI dona 2.500 euro, ai secondi 1.500 euro e ai terzi 1.000 euro.

"Il nostro obiettivo - spiega Ignazio Stanganelli, presidente IMI - è la prevenzione primaria. Intendiamo sensibilizzare le nuove generazioni affinché adottino, consapevolmente, corretti comportamenti quando ci si espone alle radiazioni ultraviolette, sia naturali, come i raggi solari, che artificiali, come lampade e lettini solari. È la prima arma che abbiamo a disposizione per ridurre l'incidenza del melanoma". "Tengo molto - afferma Pierpaolo Sileri, Sottosegretario del Ministero della Salute - a progetti del genere e come medico vorrei vederne sempre di più.

La sanità dovrebbe essere insegnata fin dai banchi di scuola perché dà una consapevolezza maggiore della conoscenza del proprio corpo e dei problemi che possono insorgere. Ciò che si sta facendo oggi con 'Il Sole per amico', stringe quel matrimonio tra il cittadino e il Ssn oltre ovviamente a declinare in modo propositivo la corretta esposizione ai raggi ultravioletti". I 9 filmati raccontano con il linguaggio tipico delle tre fasce di età il rapporto con sole, abbronzatura e scottature. Dei veri e propri spot con musiche, testi, disegni e cortometraggi, nei quali il messaggio di prevenzione è veicolato in modo semplice e diretto e coinvolge, oltre che i bambini ed i ragazzi, anche le loro famiglie. 

Nell’annunciare i vincitori, IMI e il Ministero dell’Istruzione ricordano che è già stato indetto il Concorso Il Sole per amico anche per l’anno scolastico 2021-2022. Il bando della VI Edizione è disponibile sul sito IMI e su quello del Ministero dell’Istruzione 

Queste le scuole premiate

Per le primarie 1° Istituto Globale di Sant'Antioco (Sardegna) 2° ICS Mons. L. Vitali di Bellano, Lecco (Lombardia) 3° Scuola Paritaria "Margherita Lenzi" di Roma (Lazio)

Per le secondarie inferiori 1° IC Caldiero Scuola secondaria I grado A. Pisano di Caldiero, Verona (Veneto) 2° SSIG G. Marconi di Terni (Umbria) 3° Istituto Comprensivo Vallo della Lucania di Novi Velia, Salerno (Campania)

Per le secondarie superiori 1° Liceo Scientifico Michelangelo Grigoletti di Pordenone (Friuli Venezia Giulia) 2° ISISS Marco Minghetti di Legnago, Verona (Veneto) 3° Istituto Superiore Simone Weil di Treviglio, Bergamo (Lombardia)

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA