Si prepara missione sull'iceberg più grande del mondo

Grande quanto il Lussemburgo, minaccia la Georgia del Sud

Redazione ANSA ROMA

Gli scienziati del programma britannico per la ricerca in Antartide, British Antarctic Survey, si stanno preparando per una missione urgente sul più grande iceberg del mondo, che è in rotta di collisione con la Georgia del Sud, un territorio britannico d'oltremare nell'Oceano Atlantico meridionale. Lo riferisce il Guardian.

L'iceberg A-68A, più grande del Lussemburgo, si è staccato dall'Antartide nel 2017 e da allora è andato alla deriva. Ora minaccia di distruggere il ricco ecosistema intorno alla Georgia del Sud devastando il fondale marino, che ospita molluschi, crostacei, spugne e altre forme di vita, e raffreddando l'acqua.

I ricercatori prevedono di volare nelle Falkland l'11 gennaio, si metteranno in quarantena per assicurarsi di essere liberi dal nuovo coronavirus, e quindi si imbarcheranno in un viaggio di tre giorni verso l'iceberg a bordo della nave da ricerca RRS James Cook. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA