Il 90% della fauna marina italiana è sovrasfruttato

Ispra, in buono stato solo 43% dei fiumi e 20% dei laghi

Redazione ANSA ROMA
(ANSA) - ROMA, 13 DIC - Fra gli ambienti italiani, il mare è quello nelle condizioni più difficili. Circa il 90% delle popolazioni di pesci è sovrasfruttato, con un'intensità che è tra le due e le tre volte quella sostenibile. Critica la situazione dei rifiuti sulle spiagge e della plastica in mare: in Italia ne abbiamo in media più di 300 ogni 100 metri (per UE non devono essere più di 20). Lo rivela il rapporto dell'Ispra "Dove va l'ambiente italiano" presentato oggi alla Camera.

In buono stato ecologico è il 43% dei fiumi, mentre solo il 20% dei 347 laghi italiani raggiunge l'obiettivo del buono stato ecologico. (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie