Gadda (Iv), legge su agricoltura bio finalmente in Aula

La prossima settimana

Redazione ANSA ROMA

- ROMA - "La legge sul biologico, approvata nel 2018 a larga maggioranza dalla Camera e attesa da anni dalle associazioni, finalmente esce dallo stallo e la prossima settimana arriverá in Aula al Senato". Lo dice Maria Chiara Gadda, capogruppo di Italia Viva in Commissione Agricoltura alla Camera e prima firmataria della proposta di legge in materia di produzioni con metodo biologico. "Ringrazio il capogruppo Davide Faraone e il gruppo di Italia Viva che l'hanno sostenuta e ne hanno richiesto la calendarizzazione. Nel nostro Paese il biologico è in crescita, rappresentando oltre il 15% della superficie agricola nazionale. Per dare maggiore organicità a un settore così rilevante in termini occupazionali e di export, caratterizzato da un elevato grado di innovazione e imprenditoria femminile, infatti è necessario dare dare corso a tre pilastri fondamentali: la legge sul bio, il piano strategico, e un aggiornamento sul sistema dei controlli. Si tratta di una legge importante anche per i cittadini, che chiedono standard sempre più elevati e criteri di trasparenza.

Ulteriori ritardi nell'approvazione di un testo ampiamente approfondito e condiviso, sarebbero inaccettabili", conclude.

(ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie