Castelli, borghi e il Palazzo del Gattopardo alle Giornate Adsi

Il 23/5 porte aperte ed eventi in oltre 300 dimore storiche

di Daniela Giammusso ROMA

Il Castello di Procenio, nel Viterbese, con il suo ponte levatoio (uno dei soli 19 ancora funzionanti in Italia), il cammino di ronda da percorrere come i soldati e il "nevaio" disegnato per raccogliere la neve. Ma anche la lussuosa ed elegante Villa Pizzo, con la darsena affacciata sul Lago di Como, dove soggiornò anche Alessandro Volta. E poi la seicentesca Villa da Schio, nel vicentino, con quel rincorrersi di giardini all'italiana e Palazzo Lanza Tomasi a Palermo, dove nacque la storia del Gattopardo e dove ancora sono custoditi la biblioteca storica e il manoscritto originale di Giuseppe Tomasi di Lampedusa. Cancelli spalancati, portoni aperti e argenterie tirate a lucido, torna la Giornata Nazionale dell'Associazione Dimore Storiche Italiane, che per domenica 23 maggio invita appassionati e visitatori in oltre 300 castelli, rocche, ville, parchi, giardini lungo tutta la penisola, solitamente chiusi al pubblico.

Con il patrocinio della Commissione Nazionale Italiana per l'Unesco, del Ministero della Cultura e di Confartigianato, dopo i lunghi mesi di restrizioni la Giornata Nazionale ADSI è un'occasione per riscoprire le bellezze del Paese, visitando quei complessi monumentali che insieme costituiscono il più grande museo diffuso d'Italia. Un patrimonio che, prima della pandemia, accoglieva 45 milioni di visitatori l'anno e che oltre all'immenso valore sociale, culturale ed economico, tra mura e giardini, vede all'opera ogni giorno mestieri antichi, da tutelare quanto i beni custoditi. Si tratta di artigiani specializzati, restauratori, giardinieri, tutte figure professionali che affiancano i proprietari custodi e senza i quali non sarebbe possibile garantire la manutenzione delle dimore storiche e del loro patrimonio storico unico. Un lavoro di cura che spesso non riguarda solo palazzi e castelli, ma anche il decoro delle vie, delle piazze, dei rioni nei quali le dimore si trovano, alimentando, di conseguenza, tutta la filiera delle attività legate al turismo e della gestione dei beni culturali.

Non solo visite, però. Nel corso della Giornata dall'Adsi anche tante iniziative promosse dai proprietari sul territorio, dalle mostre d'arte ai concerti, spettacoli teatrali, degustazioni. Novità di quest'anno, il concorso fotografico in collaborazione con Photolux rivolto a tutti gli utenti di Instagram. Per partecipare basta caricare una foto sul proprio profilo usando l'hashtag #giornatanazionaleadsi2021. La giuria premierà l'originalità degli scatti e selezionerà 25 fotografie, che verranno esposte a Palazzo Bernardini a Lucca dal 4 al 26 settembre 2021, in concomitanza con la mostra dei vincitori del World Press Photo 2021.

Tutti gli accessi alla Giornata osserveranno il massimo rispetto delle misure di sicurezza previste, a partire dalla prenotazione obbligatoria. (Info: https://associazionedimorestoricheitaliane.it/eventi-dimore).

Errore 404 - Pagina non trovata - ANSA.it
  • Errore 404 - Pagina non trovata

Errore 404 - Pagina non trovata

La cause per cui viene visualizzata una pagina di errore 404 sono principalmente le seguenti:

  • un URL digitato male;
  • un segnalibro/bookmark datato;
  • un collegamento datato proveniente da un motore di ricerca;
  • un link interno interotto sfuggito al webmaster.

Se vuoi segnalare il problema scrivici. Grazie



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie