Deep Dive Dubai, la piscina più profonda del mondo

Giù fino a 60 metri per nuotare in una città sommersa

di Ida Bini ROMA

DUBAI - La piscina per immersioni più profonda del pianeta non poteva che trovarsi a Dubai, la scintillante città dei record che già ospita i grattacieli più alti, gli acquari più grandi, i resort più lussuosi e le costruzioni architettoniche più avveniristiche nel deserto degli Emirati Arabi. In attesa dell'inaugurazione dell'Expo, slittata al primo ottobre 2021 per l'emergenza sanitaria, l'attenzione è rivolta alla piscina Deep Dive Dubai: misura 60 metri di profondità e contiene 14 milioni di litri d'acqua dolce, quanto 6 piscine olimpiche; 4 volte più grande di qualsiasi altra piscina al mondo. Ha battuto il record di quelle di Varsavia, la Deepspot, profonda 45 metri, e quella di Montegrotto Terme, la Y-40, che ne misura 42,15.
    Nella piscina di Dubai ci si immerge per 60 metri con la temperatura dell'acqua filtrata sempre costante a 30 gradi. La megavasca si trova nel quartiere Nad Al Sheba, all'interno di una struttura a forma di ostrica gigante, in omaggio alla storia degli Emirati Arabi Uniti, nazione famosa per la pesca delle perle. La particolarità della vasca, oltre alla profondità, è la presenza di una città sottomarina, che può essere esplorata dai subacquei. Si nuota lungo una strada "abbandonata", in un appartamento e ci si sfida a biliardino in una sala giochi. La piscina dispone di diversi sistemi di illuminazione e audio, della camera iperbarica più avanzata della regione, e di numerose telecamere che garantiscono la sicurezza di chi si immerge e che permetteranno prossimamente di sfruttarla come studio cinematografico subacqueo. All'interno della struttura sono previsti corsi di immersione per ogni livello, aperti ai principianti, ai subacquei professionisti e agli atleti.
    Per maggiori informazioni: deepdivedubai.com (ANSA).
   

Errore 404 - Pagina non trovata - ANSA.it

Errore 404

  • Errore 404 - Pagina non trovata

Errore 404 - Pagina non trovata

La cause per cui viene visualizzata una pagina di errore 404 sono principalmente le seguenti:

  • un URL digitato male;
  • un segnalibro/bookmark datato;
  • un collegamento datato proveniente da un motore di ricerca;
  • un link interno interotto sfuggito al webmaster.

Se vuoi segnalare il problema scrivici. Grazie



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie