Nel mondo del Sottosopra, a New York esperienza Stranger Things

Attrazione a tema della popolare serie di Netflix

di Gina Di Meo NEW YORK

NEW YORK - Nel mondo del Sottosopra con Eleven, Dustin, Mike, Lucas, Max e Will catapultati a Hawkins in Indiana nel 1985. Ma la location è la città di New York dove ha appena aperto i battenti ' Stranger Things: The Experience', l'attrazione a tema di una delle serie più popolari di Netflix ed ancora in corso alla quarta stagione.
    L'esperienza, coprodotta da Netflix e Fever, si trova in un gigantesco capannone alla Duggal Greenhouse all'interno del Brooklyn Navy Yard. E' qui la porta d'ingresso per l'universo Stranger Things, un mondo di misteri soprannaturali, amicizie durature e nostalgia per i mitici anni '80.
    L'avventura nell'universo Stranger Things inizia con una visita a Hawkins Plaza dove il pubblico comincia a scoprire che le cose non sono esattemene ciò che sembrano. Non a caso poi si ritrovano nella parte più oscura del laboratorio di Hawkins e del Sottosopra.
    Questa parte della trama è stata sviluppata ex novo solo per l'esperienza e catapulta i visitatori in un universo parallelo dove devono sbloccare i loro poteri segreti per far fronte alla sfida di orrori nascosi e salvare la città.
    Dopo la loro fuga pericolosa dal Sottosopra, si tira un respiro di sollievo godendosi atmosfere e cibo tipici degli anni '80 e in quella che è una tipica cittadina americana del Midwest.
    "Il portale (The Rift) è aperto - ha detto Greg Lombardo, capo di Experiences a Netflix - e siamo entusiasti che I fan di Stranger Things avranno di nuovo l'opportunità di fare un salto nel mondo magico. Questo volta sono loro a mettersi alla prova assieme a Eleven, Mike e al resto della banda per sconfiggere I mostri malvagi che infestano Hawkins".
    La serie Stranger Things è stata creata dai fratelli Matt e Ross Duffer, tra le altre cose con lo scopo di omaggiare i classici del cinema e della letteratura fantastica degli anni ottanta, ha debuttato sulla piattaforma in streaming nel 2016. E' stata subito un successo ottenendo cinque candidature ai Golden Globe e 41 agli Emmy, tra cui tre per la miglior serie drammatica, due per la miglior attrice non protagonista, una per il miglior attore e una per la miglior attrice non protagonista. 

Errore 404 - Pagina non trovata - ANSA.it

Errore 404

  • Errore 404 - Pagina non trovata

Errore 404 - Pagina non trovata

La cause per cui viene visualizzata una pagina di errore 404 sono principalmente le seguenti:

  • un URL digitato male;
  • un segnalibro/bookmark datato;
  • un collegamento datato proveniente da un motore di ricerca;
  • un link interno interotto sfuggito al webmaster.

Se vuoi segnalare il problema scrivici. Grazie



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie