A Pasqua le mostre tra fotografia, Dante e arte pubblica

Arriva online "1938. La storia" su emanazione leggi razziali

di Marzia Apice ROMA

Con la mappa delle Regioni italiane ancora colorata in rosso e in arancione, si prosegue anche nella settimana pasquale con gli appuntamenti espositivi fruibili in digitale o all'aperto in tutta sicurezza.

POMEZIA (Rm) - Riannodare il filo della storia contemporanea della città di Pomezia con quello del mito legato alle sue origini attraverso le figure di Enea e di Virgilio: al via il progetto "Sol Indiges. Arte pubblica a Pomezia tra mito e futuro", realizzato dal Comune di Pomezia, in collaborazione con la Fondazione Pastificio Cerere, a cura di Marcello Smarrelli, la cui prima fase è visibile dal 29 marzo (inaugurazione il 9 aprile). Protagonisti gli artisti Agostino Iacurci, che interviene nella prima fase del progetto con "L'antiporta", il grande murale realizzato sulle pareti esterne della biblioteca comunale, e ivan (Ivan Tresoldi), che in autunno organizzerà una serie di azioni collettive e partecipate in due scuole di Pomezia.

ROMA - E' online "1938. La storia", la mostra a cura di Sara Berger e Marcello Pezzetti allestita dal 2017 al 2018 alla Fondazione Museo della Shoah, ora visibile su 1938lastoria.museodellashoah.it. L'esposizione approfondisce una delle pagine più buie della storia italiana, quando cioè le vite scolastiche, lavorative e sociali di tutti gli ebrei italiani e residenti sulla penisola vennero travolte dalle leggi razziali promulgate nel 1938 dal regime fascista. Dal 26 marzo ha preso il via "Cantieri San Paolo", laboratorio a cielo aperto tra street art e arte pubblica a cura di Michele Trimarchi. Il progetto, che rende protagonista il quartiere romano incastonato tra Valco San Paolo e l'IIS Rossellini, prevede interventi di arte urbana firmati da diversi protagonisti della scena italiana e internazionale, Greg Jager, Gojo e Collettivo '900 con Leonardo Crudi ed Elia Novecento, Wuarky e Lola Poleggi.

BOLOGNA "Cercar lo tuo volume. Documenti danteschi in Archiginnasio" è la mostra, per ora visibile online, allestita alla Biblioteca dell'Archiginnasio in occasione delle celebrazioni per il settimo centenario della morte di Dante: inaugurata il 24 marzo (in programma fino al 27 giugno), la mostra valorizza i materiali antichi e moderni posseduti dalla Biblioteca legati al Poeta e alla Divina Commedia, tra manoscritti, incunaboli e cinquecentine accanto a fondi speciali.

MILANO - E' stata prorogata fino al 18 aprile la mostra fotografica "AlUla - Journey Through Time", visitabile, gratuitamente e all'aria aperta, lungo Corso Vittorio Emanuele II. L'esposizione, composta da 30 pannelli, presenta gli scatti del fotografo canadese-statunitense Robert Polidori dedicati alla regione di AlUla, caratterizzata da una grande ricchezza storica e archeologica, con testimonianze dalla preistoria ai giorni nostri, e situata nel nord-ovest dell'Arabia Saudita.

MENDRISIO - Aprirà il 2 aprile presso l'auditorio del Teatro dell'architettura Mendrisio la mostra dedicata alla settima edizione dello "Swiss Architectural Award", che resterà allestita fino al 24 dicembre. Esposti i progetti di 33 canditati provenienti da 19 Paesi presentati al premio - nato per valorizzare una architettura attenta alle questioni etiche, estetiche ed ecologiche contemporanee - con un focus sulle opere del vincitore di questa edizione, lo studio parigino Bruther di Stéphanie Bru e Alexandre Theriot.

Errore 404 - Pagina non trovata - ANSA.it
  • Errore 404 - Pagina non trovata

Errore 404 - Pagina non trovata

La cause per cui viene visualizzata una pagina di errore 404 sono principalmente le seguenti:

  • un URL digitato male;
  • un segnalibro/bookmark datato;
  • un collegamento datato proveniente da un motore di ricerca;
  • un link interno interotto sfuggito al webmaster.

Se vuoi segnalare il problema scrivici. Grazie



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie