A Napoli festa dell'arte ed emozioni per le riaperture

Capodimonte, MANN, Palazzo Reale: tante famiglie e studenti

Redazione ANSA NAPOLI

NAPOLI - Festa dell'arte e tanta emozione nei musei napoletani per la riapertura al pubblico dopo oltre due mesi. Famiglie, studenti, coppie e gruppi di amici sin dalle prime ore approfittando anche della giornata di sole e delle offerte promozionali hanno deciso di trascorrere qualche ora da turisti nella propria città: da Capodimonte al Mann (entrambi con oltre 150 visitatori a metà giornata) a Palazzo Reale, così come in regione i parchi archeologici di Pompei, Ercolano, Paestum e la Reggia di Caserta.

Al Museo e Real Bosco di Capodimonte il direttore Sylvain Bellenger ha presentato la nuova mostra 'L'Ottocento e la pittura di storia - Francesco Jacovacci' per il ciclo L'Opera si racconta, il focus è sul dipinti del 1880, restaurato, 'Michelangelo sul letto di morte di Vittoria Colonna. Dopo poche ore sono già oltre 60 gli ingressi, attrae la formula del 2x1 ma arrivano anche studenti dell'Accademia di Belle Arti e gruppi familiari.

Tra i primi a varcare la soglia del Museo Archeologico Nazionale di Napoli, sono stati numerosi abbonati. Molta la voglia di ritrovare i capolavori dell'antichità, ma anche di visitare la nuova mostra in preistoria dedicata al primate Lucy con i disegni di Tanino Liberatore, realizzata con Comicon. Un libro d'arte sui soffitti affrescati del Mann è stato donato ai primi 20 visitatori. E il museo diretto da Paolo Giulierini, si è trasformato anche in campus con la visita degli allievi del corso di Laurea triennale in Hospitality Management dell'Università Federico II.

Torna ad aprirsi Palazzo Reale in Piazza del Plebiscito, il neo direttore Mario Epifani ha incontrato alcuni gruppi di visitatori. Si contano una cinquantina di ingressi a metà giornata, mentre oltre un centinaio di persone visitano gratuitamente la casa dell'attivista afroamericana Rosa Parks, nel cortile d'onore.

Errore 404 - Pagina non trovata - ANSA.it
  • Errore 404 - Pagina non trovata

Errore 404 - Pagina non trovata

La cause per cui viene visualizzata una pagina di errore 404 sono principalmente le seguenti:

  • un URL digitato male;
  • un segnalibro/bookmark datato;
  • un collegamento datato proveniente da un motore di ricerca;
  • un link interno interotto sfuggito al webmaster.

Se vuoi segnalare il problema scrivici. Grazie



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie