A Torino i Musei Reali diventano un zoo d'arte all'aperto

Inaugurata la mostra 'Animali a Corte', 19 opere contemporanee

di Barbara Beccaria ROMA

I Musei e i Giardini Reali di Torino si trasformano da oggi al 16 ottobre in uno 'zoo d'arte' all'aperto con la mostra 'Animali a Corte. Vite mai viste nei Giardini Reali'. In tutto 19 opere per 25 installazioni di arte contemporanea in un tripudio di colori, di fantasia, di amore per gli animali. La grande mostra, curata da Stefania Dassi e Carla Testore, è stata pensata dalla direttrice dei Musei Reali Enrica Pagella per celebrare la passione per gli animali, ma è anche "una presa di coscienza della fragilità del pianeta in linea con gli obiettivi strategici dell'Agenda Onu 2030 per lo sviluppo sostenibile". "La scelta degli animali deriva da uno studio che evidenzia diverse chiavi di lettura - spiegano le curatrici -. Alcuni animali nella storia dell'arte e lungo l'evoluzione delle civiltà sono stati raffigurati per il loro valore simbolico: i cani sono emblema di fedeltà e compagni durante le cacce del re e della Corte, l'ape, che vive in un alveare organizzato è simbolo di ingegno e operosità, la balena di rinascita emotiva; l'elefante, apprezzato per la sua intelligenza, di forza e sapienza". Animali a Corte tocca anche il mondo dell'immaginazione, che dà spazio a creature di fantasia selezionate per il valore poetico loro attribuito nel corso dei secoli. Uno tra i tanti l'unicorno, simbolo di nobiltà̀, purezza e invincibilità̀. Dalle creature mitologiche, come la chimera e il grifone, a quelle estinte, i Musei Reali espongono al pubblico anche dinosauri e draghi, da sempre di grande impatto nell'immaginario collettivo in virtù delle loro interpretazioni, che alludono ad emozioni forti. Molti degli gli artisti presenti in mostra oggi erano all'inaugurazione. Tra loro Nicola Bolla, Nazareno Biondo, Ezio Gribaudo, Maura Banfo. Hanno partecipato all'esposizione anche Paolo Albertelli e Margherita Abbaldo, Stefano Bombardieri, Jessica Carroll, Fabrizio Corneli, Craking Art, Diego Dutto, Michele Guaschino, Luigi Mainolfi, Gino Marotta, Marzio Merz, Pino Pascali e Velasco Vitali. Animali a Corte si inserisce nel più ampio progetto Vite sulla Terra, iniziato nel dicembre 2021 con la mostra Animali dalla A alla Z. Una esposizione dedicata ai bambini. "Scopo di entrambe - sottolinea la direttrice Pagella - è sensibilizzare il pubblico sulle varie forme di vita sul pianeta e sulla natura raccontata con l'arte". Per ampliare il valore del progetto, sono anche state organizzate conferenze scientifiche e divulgative del ciclo 'Chiamata alle Arti', in collaborazione con l'Archivio di Stato di Torino e l'Accademia delle Scienze.

Errore 404 - Pagina non trovata - ANSA.it

Errore 404

  • Errore 404 - Pagina non trovata

Errore 404 - Pagina non trovata

La cause per cui viene visualizzata una pagina di errore 404 sono principalmente le seguenti:

  • un URL digitato male;
  • un segnalibro/bookmark datato;
  • un collegamento datato proveniente da un motore di ricerca;
  • un link interno interotto sfuggito al webmaster.

Se vuoi segnalare il problema scrivici. Grazie



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie