Colombotto Rosso, il pittore che ispirò Dario Argento

Alla Pinacoteca Civica di Pinerolo. Prima Escape Room thriller

di Amalia Angotti TORINO

(ANSA) - TORINO, 24 MAG - La Pinacoteca Civica di Palazzo Vittone a Pinerolo (Torino) ospiterà dal 29 maggio 2022 all'8 gennaio 2023 la mostra Enrico Colombotto Rosso. Il Genio Visionario, promossa dal Comune di Pinerolo con il patrocinio della Regione Piemonte e organizzata da Munus Arts & Culture, con la Fondazione Enrico Colombotto Rosso e la collaborazione del Museo Nazionale del Cinema di Torino. La mostra, che rappresenta la più importante retrospettiva di sempre dedicata a Enrico Colombotto Rosso con oltre 150 opere esposte, è curata da Lorenzo Soave e Daniela Dello Iacovo ed è collegata all'esposizione dedicata a Dario Argento, in corso al Museo Nazionale del Cinema di Torino.
    La curatrice Daniela Dello Iacovo commenta una scoperta, avvenuta durante i lavori di preparazione della mostra: "Ho osservato che le note opere presenti nel film Profondo Rosso da un lato non corrispondevano allo stile del pittore che le aveva realizzate, Francesco Bartoli, dall'altro non sembravano essere, come si è ritenuto per molti anni, delle copie esatte di lavori riconducibili a Colombotto Rosso, poiché risultavano troppo disomogenee, prive di un disegno unitario. Ho così ipotizzato che i quadri di Bartoli si ispirassero a diversi bozzetti di Colombotto Rosso, e non a opere complete, come poi è stato confermato da Dario Argento a me e a Lorenzo Soave, con la quale ho curato la mostra".
    Tra gli eventi collegati alla mostra c'è Il Fantasma della Villa, la prima Escape Room in un museo italiano in cui l'intera struttura - Villa Prever a Pinerolo, dove ha sede il Museo Civico di Scienze Naturali Mario Strani - diventa un grande spazio ludico con un riferimento diretto alla "villa del bambino urlante" presente nel film Profondo Rosso di Dario Argento.
    (ANSA).
   

Errore 404 - Pagina non trovata - ANSA.it

Errore 404

  • Errore 404 - Pagina non trovata

Errore 404 - Pagina non trovata

La cause per cui viene visualizzata una pagina di errore 404 sono principalmente le seguenti:

  • un URL digitato male;
  • un segnalibro/bookmark datato;
  • un collegamento datato proveniente da un motore di ricerca;
  • un link interno interotto sfuggito al webmaster.

Se vuoi segnalare il problema scrivici. Grazie



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie