'Focus on future', 14 fotografi raccontano fragilità del pianeta

Ai Musei Reali di Torino 200 scatti per l'Agenda Onu 2030

Redazione ANSA TORINO

(ANSA) - TORINO, 20 OTT - Quattordici fotografi professionisti propongono un inedito viaggio - attraverso 200 straordinari scatti - dedicato alle situazioni di fragilità del nostro pianeta. E' la nuova mostra 'Focus on Future. 14 Fotografi per l'Agenda Onu 2030', ideata da Enrica Pagella e prodotta dai Musei Reali di Torino, che sarà aperta al pubblico dal 21 ottobre al 19 febbraio 2023 nelle Sale Chiablese. Ci sono il lento inesorabile scioglimento dei ghiacci al Circolo Polare Artico, l'impegno delle organizzazioni umanitarie per garantire un'istruzione regolare ai bambini dei campi profughi, la drammatica mancanza di risorse che mette in ginocchio l'Africa subsahariana, ma anche ritratti di donne che hanno contribuito a compiere un importante passo avanti nella parità di genere. L'esposizione, curata da Bruna Biamino, si inserisce tra i progetti che i Musei Reali dedicano agli obiettivi strategici di sviluppo sostenibile indicati nell'Agenda delle Nazioni Unite.
    Alessandro Albert, Dario Bosio, Fabio Bucciarelli, Francesca Cirilli, Alessandro De Bellis, Pino Dell'Aquila, Nicole Depaoli, Luca Farinet, Luigi Gariglio, Antonio La Grotta, Matteo Montenero, Vittorio Mortarotti, Enzo Obiso e Paolo Verzone documentano, narrano le condizioni di vita sulla terra, dalle scuole agli ospedali, dalle metropoli alle foreste, dalle accademie militari, alle carceri, alle scuole, dai profughi siriani a quelli ucraini, dall'Iraq alla Polonia, dalle Svalbard all'Amazzonia. "Le ricerche dei fotografi selezionati tracciano un disegno di testimonianze visive intorno alle sfide globali che ci attendono. Un messaggio che dalle Sale Chiablese si riverbera sul grande patrimonio dei Musei Reali, per interrogare i segni e le ragioni che nel passato ci aiutano a interpretare il presente, in un dialogo incessante tra mondi vicini e lontani", spiega la direttrice dei Musei Reali Enrica Pagella. (ANSA).
   

Errore 404 - Pagina non trovata - ANSA.it

Errore 404

  • Errore 404 - Pagina non trovata

Errore 404 - Pagina non trovata

La cause per cui viene visualizzata una pagina di errore 404 sono principalmente le seguenti:

  • un URL digitato male;
  • un segnalibro/bookmark datato;
  • un collegamento datato proveniente da un motore di ricerca;
  • un link interno interotto sfuggito al webmaster.

Se vuoi segnalare il problema scrivici. Grazie


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie