Torna a Lecce il festival Conversazioni sul futuro

Dal 13 ottobre, 4 giorni 80 appuntamenti e 170 ospiti

Redazione ANSA BARI

(ANSA) - BARI, 01 OTT - Quattro giorni, quasi 80 appuntamenti e circa 170 ospiti: da giovedì 13 a domenica 16 ottobre torna a Lecce il festival Conversazioni sul futuro, promosso dal 2013 dall'associazione Diffondiamo idee di valore con il coordinamento di Gabriella Morelli, in collaborazione con Regione Puglia, Comune di Lecce, Polo BiblioMuseale e numerose realtà pubbliche e private. Con un articolato programma di talk, presentazioni, proiezioni, laboratori, monologhi, la nona edizione del festival prova a raccontare il mondo contemporaneo e le prospettive future. Si parlerà di ambiente, arte, attivismo, cinema, creatività, design, diritti, economia, esteri, giornalismo, illustrazione, libri, lingua, musica, podcast, satira, scienza, sociale, storia e molto altro.
    Tra gli speaker, il giudice della Corte penale internazionale dell'Aja Rosario Aitala, il graphic designer Riccardo Falcinelli, la regista afghana Sahraa Karimi, lo scienziato Riccardo Valentini (componente dell'IPCC vincitore nel 2007 del premio Nobel per la Pace), la scrittrice ucraina Yarina Grusha Possamai (in collegamento da Kiev), il direttore dell'Ansa Luigi Contu e i giornalisti Ezio Mauro, Riccardo Luna, Francesco Costa, Flavio Tranquillo, Francesca Mannocchi, Matteo Spicuglia (che racconterà la storia di Andrea Soldi morto a causa un Tso a Torino). Sabato 15 ottobre alle Officine Cantelmo il Festival proporrà un importante appuntamento con il coordinamento italiano di Scholars at Risk, una rete di atenei e istituti di ricerca che collaborano attivamente per promuovere la libertà accademica e proteggere studiosi e studiose in pericolo di vita o il cui lavoro è severamente compromesso. (ANSA).
   

Errore 404 - Pagina non trovata - ANSA.it

Errore 404

  • Errore 404 - Pagina non trovata

Errore 404 - Pagina non trovata

La cause per cui viene visualizzata una pagina di errore 404 sono principalmente le seguenti:

  • un URL digitato male;
  • un segnalibro/bookmark datato;
  • un collegamento datato proveniente da un motore di ricerca;
  • un link interno interotto sfuggito al webmaster.

Se vuoi segnalare il problema scrivici. Grazie



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie