Il Cortile di Francesco ad Assisi, dal 2 al 4 settembre

Oltre 20 incontri sul tema "Eterno e il tempo presente"

Redazione ANSA PERUGIA

PERUGIA - Torna ad Assisi il Cortile di Francesco. Personalità della società civile, del mondo religioso e del giornalismo si confronteranno, dal 2 al 4 settembre, sul tema dell'ottava edizione: "Eterno e il tempo presente". Oltre 20 incontri, tra lectio, dibattiti e tavole rotonde con alcuni dei protagonisti della scena religiosa, culturale e sociale del Paese tra cui: il card. Matteo Zuppi, presidente della Cei, Pasquale Tridico, Presidente Inps, il card. Angelo Scola, arcivescovo emerito di Milano, Fabrizio Barca, economista, Roberto Battiston, già presidente dell'Agenzia spaziale italiana, Luigi Sbarra, segretario generale Cisl.
    "Il tema scelto, 'Eterno e il tempo presente' - spiega il Sacro convento di Assisi, che organizza l'evento insieme all'associazione Oicos riflessioni - nasce dall'esigenza di porre attenzione e riflessione su di un orizzonte che vada oltre il quotidiano, sopraffatto da una dura attualità fatta di guerre, pandemia, crisi climatica ed economica. Sembra non esserci più spazio per elevare lo sguardo oltre queste drammaticità o comunque oltre il breve tempo del quotidiano".
    L'evento sarà suddiviso in due sezioni, "Eterno" e "Il tempo presente": nella prima il tema sarà affrontato da una prospettiva teorica (filosofia, teologia, arte, scienza) mentre nella seconda si esamineranno gli ambiti che connotano l'era che stiamo vivendo: guerre, lavoro, povertà, crisi climatica ed energetica.
    Non solo dibattiti ma anche musica e arte come la performance di danza verticale della compagnia "Il posto" che si esibirà dal campanile della Basilica di san Francesco. Tutti gli eventi saranno in presenza e ad ingresso libero. (ANSA).
   

Errore 404 - Pagina non trovata - ANSA.it

Errore 404

  • Errore 404 - Pagina non trovata

Errore 404 - Pagina non trovata

La cause per cui viene visualizzata una pagina di errore 404 sono principalmente le seguenti:

  • un URL digitato male;
  • un segnalibro/bookmark datato;
  • un collegamento datato proveniente da un motore di ricerca;
  • un link interno interotto sfuggito al webmaster.

Se vuoi segnalare il problema scrivici. Grazie



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie