Turismo: Kalamata nuova destinazione Volotea da Venezia

Alla scoperta del Peloponneso, volo settimanale dal Marco Polo

Redazione ANSA VENEZIA

(ANSA) - VENEZIA, 01 LUG - Volotea allarga ulteriormente il raggio delle destinazioni greche e 'apre' agli italiani una nuova meta, Kalamata, con volo settimanale da Venezia, prima base operativa inaugurata dalla compagnia low cost nel 2012. E' una delle novità dell'estate dell'operatore, nuova 'terra di conquista' per i viaggiatori di casa nostra ma una possibilità anche per il turismo greco di scoprire Venezia e i tesori artistici del Veneto.
    Nell'estate che segna un nuovo boom dei viaggi all'estero, anche Volotea registra importanti segnali di ripresa del traffico. "Certamente la pandemia ha modificato le abitudini di viaggio degli italiani - sottolinea all'ANSA Valeria Rebasti, Country Manager Italy & Southeastern Europe - . Le prenotazioni sono ancora più last minute. Al tempo stesso registriamo dati molto confortanti: gli italiani hanno sempre più voglia di ricominciare a viaggiare e il livello dei passeggeri si sta attestando ai livelli pre-pandemici".
    "Kalamata è vivace e dall'innegabile appeal turistico, è un punto di accesso strategico per i viaggiatori che vogliono organizzare un tour alla scoperta del Peloponneso - ricorda - .
    Da Kalamata è possibile, per esempio, raggiungere alcune delle più suggestive destinazioni bagnate dal Mediterraneo, come Costa Navarino in Messinia". Ancora poco conosciuta dai viaggiatori italiani ma già ben nota ai golfisti ospitando il più grande campo da golf di tutta la Grecia attiguo al Westing Resort, la Messinia è una regione con uno dei più alti livelli di biodiversità in Europa, dove la conservazione e la protezione degli habitat naturalistici nelle vicinanze è un elemento chiave nello sviluppo turistico. Costa Navarino offre uno dei paesaggi balneari più incontaminati in Europa: nell'area, per esempio, nidificano 271 specie di uccelli, ed è stato lanciato un programma di protezione della tartaruga marina Caretta caretta".
    I voli sono disponibili una volta a settimana, ogni martedì.
    Per i turisti italiani Costa Navarino rappresenta una scoperta inaspettata: poco edificata, una lunga costa contornata dagli ulivi, spiagge ancora poco frequentate. Qui si assapora la Grecia autentica: non a caso tra le possibilità offerte agli ospiti vi è anche quella di cucinare un autentico pranzo con due 'insegnanti' d'eccezione che aiutano i meno esperti a tirare la pasta e assemblare gli ingredienti per realizzare piatti della cucina locale. Senza trascurare le testimonianze archeologiche come il Palazzo di Nestore, il meglio conservato tra tutti gli edifici di epoca micenea, o a cittadina di Pylos con la sua imponente fortezza., Volotea, dall'inizio delle sue attività, ha trasportato a Venezia oltre 5,6 milioni di passeggeri, che salgono a circa 10 milioni a livello regionale, se si considerano anche quelli trasportati dalla compagnia al Catullo di Verona. Con le nuove rotte annunciate, dal Marco Polo sono raggiungibili 33 destinazioni, mentre sono 17 quelle collegate a Verona. "Dopo anni difficili per il settore del turismo, guardiamo con maggiore speranza al futuro: stimiamo di trasportare nel 2022 quasi 700.000 passeggeri da e per il Marco Polo - anticipa Rebasti - per un totale di più di 4.300 voli e un'offerta stimata di più di 760.000 posti vs i 556.000 posti del 2021.
    L'altra novità dell'estate riguarda Lourdes: "diamo ai passeggeri veneti l'opportunità di raggiungere 2 volte a settimana, ogni giovedì e domenica, una delle principali mete di pellegrinaggio religioso - sottolinea - . Quello spirituale rappresenta una quota significativa dell'intero comparto turistico e, dopo le restrizioni della pandemia, siamo felici di sostenere la ripresa anche di questo tipo di viaggio. A Verona, invece, sono recentemente state inaugurate 2 nuove rotte alla volta di Parigi e Barcellona, collegamenti molto apprezzati dai passeggeri veneti".
    Mentre decolla, l'estate, Volotea sta già ragionando sui collegamenti dell'operativo autunnale. "Oltre ai nostri classici collegamenti, dal Marco Polo abbiamo già annunciato due importanti novità verso la Francia: Lille e Nizza. Lille sarà disponibile dal 21 ottobre (fino a 4 frequenze settimanali nei periodi di più intenso traffico), mentre il collegamento con la Costa Azzurra - conclude Rebasti - prevede fino a 5 voli a settimana nei periodi delle festività invernali". (ANSA).
   

Errore 404 - Pagina non trovata - ANSA.it

Errore 404

  • Errore 404 - Pagina non trovata

Errore 404 - Pagina non trovata

La cause per cui viene visualizzata una pagina di errore 404 sono principalmente le seguenti:

  • un URL digitato male;
  • un segnalibro/bookmark datato;
  • un collegamento datato proveniente da un motore di ricerca;
  • un link interno interotto sfuggito al webmaster.

Se vuoi segnalare il problema scrivici. Grazie



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie