Emilia-Romagna

Martha Argerich protagonista del cartellone Ferrara Musica

Tra gli ospiti la Euyo, Lonquich, Panni e l'Accademia Bizantina

(ANSA) - BOLOGNA, 18 GIU - Grandi interpreti, due focus di approfondimento, un ciclo di concerti estivi a Casa Romei e un'anteprima a sorpresa: questa in sintesi la stagione di Ferrara Musica annunciata dal direttore artistico Enzo Restagno.
    La prima parte del cartellone sarà caratterizzata dalla consueta residenza di fine estate, dal 12 al 22 settembre, della European Union Youth Orchestra, protagonista di due concerti il 18 settembre con l'Ottava Sinfonia di Dvorak diretta da David Zinman con la partecipazione di Laura Marzadori, giovane spalla del Teatro alla Scala, e il 22 con la Sesta Sinfonia di Ciajkovskij con la bacchetta dell'austriaco Sascha Goetzel. Tra i nomi dei grandi interpreti protagonisti dell'avvio di stagione spicca quello di Martha Argerich, di casa al Teatro Comunale di Ferrara dove è stata molte volte al fianco di Claudio Abbado in concerti memorabili: la pianista argentina tornerà il 20 settembre con la Manchester Camerata diretta da Gábor Takács-Nagy nel Concerto per pianoforte e orchestra N. 1 di Shostakovich.
    Verrà poi ripresa la "Maratona Beethoven", con l'esecuzione integrale dei cinque Concerti per pianoforte e orchestra (saltata l'anno scorso a causa della pandemia), con Alexander Lonquich solista e direttore dell'Orchestra da camera di Mantova. Due sono, invece, i focus di approfondimento culturale della stagione con tre concerti dedicati a Johann Sebastian Bach e la conclusione del ciclo dedicato a Josquin Desprez. Senza dimenticare la consueta attenzione alla contemporaneità con il compositore e direttore Marcello Panni, uno che nella sua lunga attività ha scritto la storia della musica d'avanguardia in Italia, a dirigere pagine originali e trascrizioni di Luciano Berio, tra cui spicca quella del "Combattimento di Tancredi e Clorinda" di Monteverdi.
    Il cartellone 2021/22 di Ferrara Musica sarà anticipato da una rassegna estiva, in luglio a Casa Romei, che ospiterà i giovanissimi archi del Quatour Mona, l'Accademia Bizantina e il pianista Giuseppe Albanese. Info: www.ferraramusica.it. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Aeroporto di Bologna



        Modifica consenso Cookie