Accordo Bei-Turingia, 500mila euro per città tedesche 'verdi'

Investimenti sostenibili a beneficio dei residenti

Redazione ANSA

BRUXELLES - Sostenere lo sviluppo urbano 'verde' nelle città tedesche, grazie a una sovvenzione fino a 500mila euro fornita dal Polo europeo di consulenza sugli investimenti (European Investment Advisory Hub). Lo stabilisce l'accordo firmato tra la Banca europea per gli investimenti (Bei) e l'istituto centrale per lo sviluppo della Turingia, Thüringer Aufbaubank (Tab).

Il commissario Ue all'Economia, Paolo Gentiloni, ha commentato l'intesa sottolineando che "mostra i vantaggi di un supporto di consulenza personalizzato e di assistenza tecnica ai promotori del progetto, per accelerare la transizione verde a vantaggio delle città e dei loro abitanti". Grazie al sostegno finanziario, Tab aiuterà i comuni a pianificare e realizzare investimenti infrastrutturali in settori chiave come l'energia, l'efficienza delle risorse e l'economia circolare. Inoltre, uno strumento online permetterà di eseguire un'analisi di efficienza economica dei progetti, contribuendo a migliorarne la solidità.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

"Il presente progetto è finanziato con il sostegno della Commissione europea. L'autore è il solo responsabile di questa pubblicazione e la Commissione declina ogni responsabilità sull'uso che potrà essere fatto delle informazioni in essa contenute."

Modifica consenso Cookie