Open Italia, Paratore carico 'non vedo l'ora di giocare'

Romano gasato'torna pubblico e gareggio in casa.Voglio far bene"

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 01 SET - "Gioco in casa e l'obiettivo è quello di fare bene. La Ryder Cup 2023? Ci penso, ma adesso devo concentrarmi sul presente". Queste le dichiarazioni di Renato Paratore alla vigilia della 78esima edizione dell'Open d'Italia, in programma dal 2 al 5 settembre al Marco Simone Golf & Country Club di Guidonia Montecelio (Roma). "Arrivo da un settimo posto in Svizzera all'Omega European Masters - ha sottolineato il 24enne capitolino - e sono in fiducia. Poter contare nuovamente sull'apporto del pubblico e giocare qui a Roma, nella città dove sono nato e cresciuto, sarà fantastico. Non vedo l'ora di scendere in campo, sono gasato. Il percorso mi piace molto, ti costringe ad avere pazienza in determinate occasioni e ad attaccare in delle altre".
    All'Open d'Italia per stupire, dopo aver disputato le Olimpiadi di Tokyo e aver raggiunto la prima Top 10 del 2021 sull'European Tour. "Andare a Tokyo è stato fantastico. L'esperienza a cinque cerchi, nonostante l'assenza del pubblico, è stata indimenticabile. Così come vedere tutti quei campioni insieme.
    Spero di poter disputare, nel 2024, anche i Giochi di Parigi. Ma ora voglio concentrarmi al massimo per l'Open d'Italia". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA