Manassero sfiora l'impresa e chiude terzo in Spagna

Challenge, vince Hillier ma azzurro stacca pass per Grand Final

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 22 OTT - Matteo Manassero sfiora l'impresa in Spagna e, con un totale di 269 (66 70 63 70, -15) colpi chiude al terzo posto il Challenge Costa Brava, penultimo appuntamento stagionale del secondo circuito europeo maschile. A Girona, con un birdie decisivo nel finale, a imporsi è il neozelandese Daniel Hillier (al primo titolo sul Challenge Tour) che, con uno score di 265 (71 67 62 65, -19), supera al fotofinish il danese Marcus Helligkilde (protagonista del miglior parziale nell'ultimo round chiuso in 64, -7), secondo con 266 (-18).
    Sul percorso dell'Empordà Golf (par 71) Manassero, che nel quarto e decisivo giro non è riuscito a ripetere la performance offerta nel 'moving day' (dove ha collezionato otto birdie, senza bogey), è scivolato dalla seconda alla terza piazza condivisa con il portoghese Ricardo Gouveia, secondo nell'ordine di merito del Challenge Tour. Manassero ha ottenuto però un risultato importante che gli permette di risalire dalla 64/a alla 44/a posizione della 'money list' e di giocare dunque, dal 4 al 7 novembre, il Rolex Challenge Tour Grand Final di Maiorca.
    Dove i migliori 45 golfisti del Challenge Tour 2021 si contenderanno non solo un montepremi di 450.000 euro ma anche le '20 carte' per giocare, nel 2022, sull'European Tour. Seppur in volata, con una bella prova, Manassero è riuscito a rientrare tra i top 45 e, nell'arcipelago delle Baleari, proverà il tutto per tutto. Sulla via del recupero, nel settembre 2020 e dopo un digiuno lungo oltre sette anni, aveva ritrovato il successo imponendosi a Gavorrano (Grosseto) nel Toscana Alps Open. Poi, quest'anno, il golfista veneto ha ottenuto tre secondi posti consecutivi (tra Alps Tour e Italian Pro Tour) con buoni risultati anche sul Challenge Tour dove ha collezionato tre top 10. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA