Engineering entra nella Fondazione per la sostenibilità digitale

Ibarra, digitale deve supportare un ecosistema più equo e green

Redazione ANSA MILANO
(ANSA) - MILANO, 03 NOV - Engineering, società attiva nella digitalizzazione dei processi per aziende e Pa, entra a far parte della Fondazione per la sostenibilità digitale, che ad oggi vede l'adesione di 12 Università Italiane e 16 aziende italiane ed internazionali. Attraverso iniziative di ricerca, comunicazione e formazione, la fondazione di ricerca "mira a contribuire al raggiungimento degli obiettivi fissati dall'Agenda 2030 cercando di rendere la tecnologia uno strumento al servizio della sostenibilità", spiega il presidente della Fondazione, Stefano Epifani. "Oggi una delle sfide più importanti della transizione digitale è supportare e velocizzare la realizzazione di un ecosistema sociale più equo, green e inclusivo", sostiene il ceo di Engineering, Maximo Ibarra, sottolineando che "le nuove tecnologie non devono solo generare efficienza ma anche abilitare lo sviluppo di soluzioni volte al raggiungimento di obiettivi di sostenibilità ambientale, inclusione sociale e contrasto al climate change". Con l'adesione alla Fondazione per la Sostenibilità Digitale, "Engineering si affianca ad altre importanti aziende e Università italiane nella convinzione che le sfide della sostenibilità necessitino di sinergie virtuose". (ANSA).
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA