Cdp: al via HabiSmart,oltre 5 mln in 3 anni per startup proptech

Programma con Digital Magics e Coima, si parte con 9 startup

Redazione ANSA MILANO
(ANSA) - MILANO, 17 NOV - Prende il via per nove startup innovative del proptech e dell'edilizia sostenibile un percorso di crescita di 4 mesi, con un investimento iniziale di 115 mila euro, per ognuna, che può crescere in follow on per le startup più meritevoli fino a circa 300 mila euro. Si tratta del programma di accelerazione HabiSmart, parte della Rete Nazionale Acceleratori Cdp (network presente su tutto il territorio per aiutare la crescita di giovani imprese specializzate nei mercati a elevato potenziale), volto a creare un ecosistema di startup altamente innovative in un settore strategico come il real estate per la sostenibilità e la riqualificazione urbana. HabiSmart è un programma triennale con una dotazione complessiva di 5,75 milioni di euro, nato dall'iniziativa di Cdp Venture Capital che, per tramite del suo Fondo Acceleratori, ha stanziato un investimento di 3,75 milioni destinati alla fase di accelerazione e post accelerazione. Il programma è gestito da Digital Magics e dall'operatore statunitense MassChallenge. Sono inoltre co-investitori e promotori dell'operazione, Coima, il fondo sovrano Qatar Investment Authority, Ariston Group e Novacapital, holding di partecipazioni attiva nella tecnologia. Le startup di HabiSmart, ospitate nella sede di Coima, potranno beneficiare della piattaforma tecnologica di gestione di distretto implementata nel quartiere di Porta Nuova a Milano, che fungerà da test-bed permettendo alle startup di testare i propri prototipi, potendo quindi accelerare il processo di sviluppo e scale-up e ottenere feedback dal campo in tempo reale. Lanciato lo scorso 7 giugno il programma ha raccolto 94 candidature, di cui il 38% è costituito da startup estere con interesse a stabilire una sede operativa sul territorio nazionale. (ANSA).
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA