Avanti con smartphone 5G, arriva nuova famiglia Galaxy S21

In dispostivi Samung 5G, AI e quad-cam al top

di Antonino Caffo MILANO

(ANSA) - MILANO, 14 GEN - Samsung ha svelato Galaxy S21 5G, Galaxy S21+ 5G e Galaxy S21 Ultra 5G, i suoi nuovi smartphone top di gamma. Come è chiaro dai nomi, tutti presentano il supporto al nuovo standard di connessione 5G. Oltre a ciò, elemento in comune è la presenza di un'intelligenza artificiale sempre più integrata all'interno dell'ecosistema Samsung, tale da gestire in autonomia la resa energetica e le impostazioni che meglio possono fornire performance e riduzione dei consumi.
    Rinnovata anche la parte fotografica, sia nell'estetica che nelle funzionalità. Galaxy S21 e Galaxy S21+ ospitano una tripla fotocamera con sensori da 12 + 12 + 64 MP e una selfie cam da 10 megapixel. Il fratello maggiore, Galaxy S21 Ultra 5G, monta invece una configurazione quadrupla, 12 + 108 + 10 + 10 megapixel, abbinata ad una selfie cam da 40 megapixel.
    Differente anche la dimensione della batteria, qui da 5.000 mAh, che diventano 4.800 mAh su S21+ e 4.000 mAh su Galaxy S21.
    Un'area posteriore rialzata rispetto al resto del corpo, mette in risalto i sensori fotografici. Il solo Ultra è compatibile con la S Pen, ereditando così dalla famiglia dei Galaxy Note la possibilità di prendere appunti e disegnare direttamente su schermo.
    I vari modelli sono disponibili da oggi. Nelle confezioni ci sarà solo il cavo USB-C mentre sono stati eliminati l'alimentatore e gli auricolari cablati. Samsung ha inoltre presentato la nuova generazione dei Galaxy Buds Pro, auricolari wireless con cancellazione attiva del rumore, in tre colorazioni, e gli SmartTag, accessori Bluetooth low-energy per tracciare oggetti e animali domestici su una mappa. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA