Liguria
  • Covid: 4 morti: tre non erano vaccinati, superati i 4400 decessi

Covid: 4 morti: tre non erano vaccinati, superati i 4400 decessi

Calano i positivi. Sono 59 i nuovi casi. Oltre 5600 vaccinazioni

(ANSA) - GENOVA, 21 SET - Il covid ha causato quattro decessi nelle ultime 24 in Liguria, tre dei 4 morti avevano meno di 70 anni. Si tratta di tre uomini di 60, 63 e 69 anni, e una donna di 93: tutti erano ricoverati in ospedali di Genova. Con questi decessi il numero dei morti in regione da inizio pandemia è salito a 4401. Il presidente della Liguria e assessore alla Sanità Giovanni Toti ha specificato che le tre persone di 60, 63 e 69 anni morte "non erano vaccinate" ed ha sottolineato che "il vaccino è la nostra unica arma" contro il virus.
    Sono in diminuzione i contagiati dal virus. Sono 2441 i positivi, 82 meno di ieri. I nuovi casi sono 59, emersi da 3489 tamponi molecolari e 5381 test rapidi. Il tasso di positività scende sensibilmente a 0,66%, era 1,65%. I nuovi casi sono stati individuati 18 nello Spezzino, 17 nell'Imperiese,13 nell'area di Genova, 5 nel Savonese, 4 nel Tigullio. Due positivi non sono residenti in regione.
    Gli ospedalizzati sono 81, uno meno di ieri. Di questi 5 sono in terapia intensiva, come ieri. Non ci sono più malati in età pediatrica ricoverati al Gaslini: nei giorni scorsi erano 4 e ieri erano rimasti 2. I guariti sono 137. In isolamento domiciliare sono in 1239, 108 in meno rispetto a ieri, mentre in sorveglianza attiva sono in 1251, erano 1216.
    In 24 ore sono stati fatti 5642 vaccini. Hanno concluso il ciclo vaccinale in 994.051
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    MyWay Autostrade per l'Italia
    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere



    Modifica consenso Cookie