Lombardia

Consentito accesso con cani a dipendenti Comune di Crema

Si tratta di un esperimento della durata di un anno

(ANSA) - MILANO, 23 SET - Dal primo di ottobre i dipendenti del Comune di Crema avranno, in via sperimentale per un anno, la possibilità di portare il proprio cane domestico al lavoro.
    "Dopo avere consentito l'accesso al Palazzo Comunale anche ai cittadini con il proprio animale d'affezione - spiega il sindaco Stefania Bonaldi - e avere ricevuto qualche richiesta anche da operatori comunali abbiamo deciso di avviare questa sperimentazione. Pur consapevoli che ogni situazione dovrà essere vagliata dai dirigenti, perché non sempre la presenza dell'animale può essere compatibile con l'attività di ufficio, abbiamo ritenuto giusto darci questa possibilità".
    "I benefici a nostro avviso superano le criticità e vanno da una generale promozione dell'attenzione verso gli animali e la loro cura, alla diminuzione dello stress ed all'aumento della motivazione del lavoratore o della lavoratrice, ad un generale benessere lavorativo, che in ultima analisi va a incidere sulla sua soddisfazione ed efficienza", conclude il primo cittadino.
    (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Camera di Commercio di Milano
      Camera di Commercio di Milano



      Modifica consenso Cookie