Marche
  1. ANSA.it
  2. Marche
  3. Moto: Simoncelli, "Marco è rimasto nel cuore della gente"

Moto: Simoncelli, "Marco è rimasto nel cuore della gente"

'Tartufo d'oro' S.Angelo in Vado a padre Sic, "Inseguiva sogno"

   "Marco è rimasto nel cuore delle persone, è come incontrarlo tutti i giorni tra la gente". Ritirando il riconoscimento del "Tartufo d'oro" a Sant'Angelo in Vado (Pesaro Urbino), durante la 58/a Mostra nazionale del Tartufo bianco pregiato, Paolo Simoncelli, padre del "Sic" e team manager della Sic58 Squadra Corse, ha ricordato il figlio a dieci anni dalla morte, quando aveva 24 anni, sul circuito malese di Sepang il 23 ottobre 2011. "E' una cosa strana e me lo chiedo spesso anche dopo 10 anni: cosa ha fatto Marco? - ha detto - Era un ragazzo sorridente e felice che inseguiva il suo sogno, una persona sincera che colpiva subito, forse anche per i suoi ricci".
    "Come genitore - ha aggiunto Simoncelli - non ho nessun rimpianto per Marco. Il giorno della sua ultima cosa però, sulla linea di partenza di Sepang, aveva un'asciugamano in testa con il numero alla rovescia, - ha ricordato - avrei voluto girarlo, ma poi non l'ho fatto per paura di rovinare la sua concentrazione".
    Sul palco per ritirare il riconoscimento "Tartufo d'oro", oltre a Simoncelli, altri personaggi degni del miglior paddock delle due ruote: Mauro Sanchini, voce Sky per la MotoGP, Carlo Pernat, agente di moltissimi piloti e storico uomo di paddock, Giovanni Copioli, presidente della Federazione Motociclistica Italiana, Matteo Ferrari, pilota vincitore del primo mondiale MotoE nel 2019, e Raffaele Brugnettini, Ceo di Green Power System, main sponsor del team di Moto 3 Cip Green Power. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie