Marche
  1. ANSA.it
  2. Marche
  3. Ragazzi detective della Scientifica per un giorno a Folignano

Ragazzi detective della Scientifica per un giorno a Folignano

Alunni Isc con agenti tra provette, luminol e identikit

(ANSA) - FOLIGNANO, 27 SET - Gli studenti di Folignano (Ascoli Piceno) detective della Polizia scientifica per un giorno. Le stanze di Ludoteca 4.0 a Villa Pigna sono state il teatro della riproduzione di una scena del crimine con i ragazzi che si sono messi alla prova effettuando rilievi come aspiranti agenti di polizia. L'iniziativa è stata realizzata da Polizia di Stato, Questura di Ascoli e gabinetto interregionale di Polizia scientifica per le Marche e l'Abruzzo: gli alunni dell'Isc Folignano-Maltignano hanno appreso le nuove tecnologie a disposizione per le indagini nei casi di omicidio, con metodi scientifici per rilevare impronte, luminol, provette e identikit. L'appuntamento fa parte del Festival letterario "Polline di Carta", in svolgimento in questi giorni a Villa Pigna. Presenti con i ragazzi sulla 'scena del crimine' il sindaco Matteo Terrani e il questore di Ascoli Piceno Massimo Modeo, che sarà anche protagonista, sabato alle 18:30 nella sala conferenze dell'Hotel Villa Pigna, di un crime talk con la scrittrice e conduttrice televisiva Cinzia Tani, l'autore Giampaolo Simi, Massimiliano Olivieri (polizia scientifica di Ancona), il giornalista Enzo Verrengia, lo psichiatra Corrado De Rosa e l'avvocato Mauro Gionni: insieme ricostruiranno l'architettura dei romanzi gialli. "Siamo da sempre vicini ai giovani e alle nuove generazioni: sono i cittadini di domani, vogliamo far in modo che siano quanto più consapevoli del ruolo di tutte le forze di polizia" ha spiegato il questore Modeo.
    (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere


        Modifica consenso Cookie