Marche
  1. ANSA.it
  2. Marche
  3. La Regione informa
  4. Accordo Regione-architetti-ingegneri, progettazione di qualità

Accordo Regione-architetti-ingegneri, progettazione di qualità

2,5 mln per riqualificazione spazi pubblici Comuni entroterra

(ANSA) - ANCONA, 04 NOV - Ammontano a 2,5 milioni le risorse stanziate dalla Regione Marche come contributi per la riqualificazione degli spazi pubblici a favore dei Comuni dell'entroterra. L'iniziativa, 'Cultura del progetto e fattore Q-qualità per gli spazi urbani-Il concorso di progettazione come strumento di riqualificazione dei territori interni' è stata illustrata ad Ancona dall'assessore alle Infrastrutture, Lavori Pubblici, Politiche per la Montagna e Aree Interne Francesco Baldelli, dal direttore del Dipartimento Infrastrutture, Nardo Goffi, dal presidente del Consiglio nazionale degli Architetti Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori Francesco Miceli, dalla coordinatrice della Federazione Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori Marche,Viviana Caravaggi e dal presidente della Federazione regionale Ordini Ingegneri Massimo Conti. La Regione ha sottoscritto per la prima volta, unica in Italia, un protocollo di intesa con i due ordini professionali per porre il 'fattore Q', come lo ha definito Baldelli, cioè la qualità, al centro della progettazione e della riqualificazione degli spazi urbani. Sono complessivamente 111 i Comuni interessati dal bando di progettazione, il cui obiettivo è di riqualificare aree urbane pubbliche, come quartieri, piazze, giardini e belvedere. Si tratta dei Comuni "più piccoli" e per questo anche "i più deboli e i più preziosi" è stato sottolineato nel corso della conferenza. Nel dettaglio la Regione attiverà un bando di selezione delle proposte d'intervento (online sul sito dell'ente) tramite il quale individuerà le tre migliori idee progettuali tra quelle presentate dai tre Comuni che riceveranno 833.333,33 euro ciascuno. Risorse stanziate dalla Regione Marche, che contribuisce per il 90%, mentre i Comuni partecipano con un cofinanziamento minimo del 10%. Dal bando di progettazione verranno scelti 9 progetti, 3 per ciascun Comune che si aggiudicherà le risorse, uno per ogni Comune verrà finanziato, mentre gli altri saranno premiati. "Non ci sono mai stati contributi di questa entità ai comuni per la riqualificazione delle aree pubbliche" ha dichiarato l'assessore Baldelli.
    (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere


        Modifica consenso Cookie